Cerca nel blog

Aforisma del giorno

RESPIRAZIONE RILASSANTE



Lo strumento in questione è utile sia quando abbiamo crisi d'ansia, sia quando stiamo relativamente bene. Attraverso questo tipo di respirazione controllata avverrà una risposta fisiologica: i battiti del cuore rallenteranno, si induce uno stato di rilassamento vigilato, si producono onde alfa che fanno molto bene al nostro cervello e si proverà un senso generale di benessere.

Come funziona? Ecco la spiegazione:


Sdraiati sul letto o sul divano supino (pancia in su), assicurati che non ci siano cuscini o altro che impedisca di essere completamente in piano. Non incrociare gambe o braccia, queste ultime distendile lungo il corpo. Non irrigidirti;

1. Inspira col naso mentre conti mentalmente: ...e uno, ...e due, ...e tre! (circa tre secondi) Al tre dovresti aver raggiunto il riempimento completo del diaframma (che sta sotto la cassa toracica) e la cassa toracica. Respira in modo regolare (nota che prima di dire il numero devi dire anche 'e' in modo da raggiungere il il tempo di 'un secondo' in modo preciso);

2. Fai una pausa trattenendo il respiro contando sempre: ...e uno, ...e due, ...e tre! (sempre tre secondi circa);

3. Espira tutta l'aria con la bocca contando: ...e uno, ...e due, ...e tre! Al tre dovresti aver svuotato tutto il diaframma e la cassa toracica.

4. Ripeti il ciclo da 1 a 3 per almeno 10 minuti (meglio 20 o 30).


Quando sarai diventato esperto potrai concentrarti, mentre fai la respirazione rilassante, su un evento piacevole della tua vita che ti ha infuso pace, serenità.

Ad esempio io ricordo un episodio della mia infanzia. La mia famiglia andava spesso in montagna, già qualcosa di bello di per sé stesso, ed una volta in particolare ricordo che portammo un'amaca che appendemmo tra due alberi all'ombra.

Dopo pranzo mi sdraiai sull'amaca sentendo i profumi delle piante aromatiche che erano lì vicino, come il rosmarino, il timo, oltre ai fiori. Fu anche piacevole ascoltare il suono stridulo dei grilli. Tutto ciò creò un'atmosfera rilassante che ricordo gradevolmente.

Così, quando faccio la respirazione rilassante, immagino questa scena con tutte le sue sensazioni, ciò mi induce uno stato di rilassamento abbastanza profondo.

P.S. Altre risorse gratis: clicca qui!

Puoi usare la respirazione rilassante anche prima di andare a dormire o quando sei nervoso, teso o semplicemente per rilassarti. Provala ora! Buon esercizio!

Hai trovato interessante questo strumento? Lascia un tuo commento! Mi farebbe davvero piacere! Grazie.

2 commenti:

  1. è giustissimo quello che hai consigliato....mentre scrivi quello che provi è come se affidassi tutto il problema al diario...ti senti meglio..più leggera....grazie di tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego... sono contento di esserti d'aiuto! Ciao!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...