Cerca nel blog

Aforisma del giorno

SUPERARE LA CRISI POST VACANZE


Ogni anno si ripete la stessa storia! Forse sei stato così bene durante le vacanze che alla sola idea di ritornare al trantran quotidiano ti manda in crisi. Spesso si usa il termine improprio: 'cadere in depressione' ma la vera depressione è ben altro in realtà questa crisi viene chiamata 'sindrome del post rientro'!
La domanda che ti propongo è la seguente:

"Cosa puoi fare per attenuare questa crisi post-vacanze?"

La risposta è semplice: continuare le vacanze! No, non sono ancora impazzito! Concedimi un attimo del tuo tempo e ti spiego in che senso puoi continuare le tue vacanze.

Solitamente quando finiscono le vacanze torniamo di colpo a fare tutte le cose che facevamo prima, perciò il contrasto è notevole. Anche se dovrai riprendere il lavoro perché non fai delle mini-vacanze, magari durante il fine settimana?

Ad esempio potresti andare all'ufficio del turismo della tua città (se è presente) e meravigliarti di quante attrazioni sono presenti e alla tua portata, forse c'è un museo da visitare o una fabbrica di dolci, ecc...

Se abiti vicino al mare concediti qualche ora in spiaggia o fai una passeggiata in un giardino poco distante da casa. Se ti piace scattare foto prova a fotografare la natura intorno a te o il paesaggio urbano, ecc... Non abbandonare, insomma, lo spirito vacanziero.

Il segreto quindi è proprio questo, non interrompere tutto d'un tratto le vacanze, ma fai qualcosa che ti permetta di prolungare 'la vacanza' e tornare gradualmente alla vita di tutti i giorni.

Di seguito ti elenco alcune idee che potresti mettere in atto:
  • Chiedi alla tua famiglia o agli amici un elenco di attrazioni vicine da visitare.
  • Stabilisci un calendario dove inserisci le mini-vacanze.
  • Fotografa i particolari di un giardino vicino casa tua (un fiore, un insetto, ecc...) oppure la tua vecchia scuola o la casa dei tuoi nonni se è vicina...
  • Scegli qualche ristorante nel quale non vai usualmente, magari con cucina esotica. Se non ce ne sono nelle vicinanze potresti cercare su internet qualche piatto del genere e creare un'atmosfera simile in casa tua.
  • Ritrova gli amici e fai vedere loro le foto delle vacanze e racconta loro cosa hai fatto d'interessante.
  • Non abbandonare l'alimentazione e l'attività fisica che hai seguito durante le ferie.
  • Usa la tua immaginazione per creare l'ambiente vacanziero.
Detto questo ti auguro un buon ritorno alle attività quotidiane e buone mini-vacanze!

Commenta pure cosa hai trovato utile fare per non abbandonare lo spirito vacanziero! Scrivi le tue idee in modo che possano essere utili ai lettori del Blog! Grazie!

3 commenti:

  1. io....non sono proprio andata in vacanza...quindi
    figuriamoci.Con tutto il rispetto,ma quando sento parlare di " depressione"... da quelle persone che ci vanno,ecco,vorrei che anche loro provassero ciò che provo io:rispetto e umiltà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero... la depressione è un'altra cosa.
      Solo chi ci è passato sa esattamente cosa si prova.

      Ed è anche vero che questo blog serve anche a coloro che comunque soffrono anche di altri disagi, forse anche meno intensi della depressione.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...