Cerca nel blog

Aforisma del giorno

PUOI USCIRE DAL GIOCO D'AZZARDO?


Una nuova piaga si è affacciata nella vita moderna: il GAP (Gioco d'Azzardo Patologico)

Una preoccupazione per il gioco d'azzardo può causare alcune persone a rischiare denaro più del dovuto. 

Le conseguenze del gioco d'azzardo possono essere problemi di salute, felicità e il benessere della loro famiglia. 

Questo è il parere di esperti che definiscono il gioco d'azzardo un problema di comportamento di gioco che provoca una perturbazione in ogni aspetto della vita di una persona. 


Si stima che dal 2 al 3 per cento della popolazione americana soffre di un problema di gioco. Può colpire uomini e donne di ogni età, razza o religione, a prescindere dal loro status sociale. 
Alcuni dei segnali di allarme a cui prestare attenzione sono: 

  • Preoccupazione e incapaccità di fermasi con il gioco 
  • Giocare d'azzardo per riconquistare ciò che hai perso 
  • Nascondere il tempo trascorso con il gioco d'azzardo o debiti non pagati. 

Fortunatamente, diverse organizzazioni stanno lavorando per garantire che sia  disponibile un aiuto per sostenere i giocatori compulsivi. 

Il Consiglio Nazionale (negli USA) per i problemi di gioco è il promotore nazionale per i programmi e servizi per assistere i giocatori con problemi e le loro famiglie. La sua missione è quella di sensibilizzare l'opinione pubblica del gioco d'azzardo patologico e per garantire  diffusione del trattamento per i giocatori con problemi e le loro famiglie. 

Esso gestisce anche il Problem Gambling Helpline Network (Network del centro aiuto per i problemi del gioco d'azzardo), grazie ad un collegamento a livello nazionale per le risorse. 

 "Un giocatore che ha tale problema non ha bisogno di aspettare di 'toccare il fondo' prima di chiedere aiuto", dice Keith Whyte, direttore esecutivo, il Consiglio nazionale per i problemi di gioco. 

"La nostra Helpline può essere utilizzata da chiunque. Se il problema tocca una persona cara può chiamare la Helpline per imparare ciò che deve fare per dare assistenza." 

Secondo Sandy Yakim, insegnante di 55 anni, che si è data al gioco d'azzardo dopo una serie di difficoltà personali, l'Helpline le ha fornito  il sostegno emotivo e di informazione, consulenza e consigli su come ottenere aiuto. 

Dice Yakim, "Sono ormai pulita per più di un anno. Ho soldi nel mio conto di risparmio. Posso acquistare un po '. La vita è bella, sono felice, ho trovato la mia gioia, ancora una volta. La Helpline è inestimabile. Essi forniscono una spalla su cui piangere, ma soprattutto consigli pratici ".

 Il ciclo vizioso del giocatore d'azzardo è riassunto nello schema seguente:


Fonte Figura: http://www.benessere.com/psicologia/arg00/dipendenza_gioco_azzardo.htm


Trattandosi di un disturbo del comportamento assimilabile al Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC) è auspicabile una Psicoterapia Cognitivo Comportamentale (TCC).

In Italia sono presenti vari centri che curano tale patologia. Te ne indico alcuni...

Numero verde: 800.368.300 dal lunedì al venerdì ore 9-13/15-19

Altri centri...



Hai anche tu questo problema? Lascia il tuo commento!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...